Associazione Culturale Lycopodium · Società Italiana di Omeopatia di Firenze

  • NOT YET DEFINED

Scuola di Omeopatia 

CORSO TRIENNALE DI OMEOPATIA CLASSICA

rivolto a PROFESSIONISTI in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Medicina Veterinaria, FarmacistI.

 PER LA PRIMA VOLTA APERTO ANCHE ALLE ALTRE PROFESSIONI SANITARIE, LIMITATAMENTE AL PRIMO ANNO

 

Finalità del corso: fornire un’adeguata preparazione teorico-pratica per svolgere attività clinica omeopatica nell’ambito delle proprie competenze professionali.

Accreditamento regionale: La scuola è accreditata dalla Regione Toscana con Decreto N. 20166/2019, come Istituto di Formazione extrauniversitario in Medicine Complementari (EX L.R. 9/2007). L’accreditamento consente l'iscrizione diretta come "esperti" in omeopatia agli elenchi depositati presso gli Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri e dei Medici Veterinari e l’esenzione per gli iscritti dall’obbligo di acquisire i crediti formativi ECM per i tre anni della durata del corso di formazione omeopatica.

Attestato finale: l'attestato viene rilasciato una volta completati i tre anni di corso di formazione e superato l'esame finale e consente l'iscrizione diretta come "esperti" in omeopatia agli elenchi depositati presso gli Ordini professionali provinciali. Ai professionisti delle altre professioni sanitarie verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Formazione a distanza: sono previste ore di formazione a distanza (FAD) per un massimo del 30% delle ore del corso.

Tirocinio pratico: il corso è convenzionato con gli ambulatori pubblici di omeopatia delle Aziende sanitarie della Regione Toscana per effettuare il tirocinio pratico obbligatorio.

Costi annuali:

- medici odontoiatri e veterinari euro 1.200. 

- laureandi fino al conseguimento della laurea euro 600 (si ricorda che la data del diploma deve seguire quella della laurea)

- farmacisti ed altre professioni sanitarie euro 800.

 I contributi sono ratealizzabili in 2 tranche: la prima ad inizio anno (dicembre-gennaio) e la seconda ad aprile. 

Durata: 3 anni + formazione continua

Frequenza: mensile

Sede corso: Le lezioni si tengono a Firenze, in Via Locatelli, 71 presso Associazione Percorsi.

INIZIO PROSSIMO CORSO: OTTOBRE 2021.   scarica il programma  

 

Al momento dell'iscrizione occorre presentare una fotocopia del certificato di laurea o del libretto universitario.

Al termine di ogni anno, lo studente affronterà una prova scritta per verificare il livello di preparazione. Periodicamente saranno assegnate agli studenti delle esercitazioni e verranno effettuate verifiche per accertare il livello di apprendimento.

Al termine del triennio, verranno vagliate dal corpo docente, le singole posizioni di idoneità a sostenere l'esame finale a cui saranno ammessi solo coloro che hanno partecipato ad almeno l'85% delle lezioni totali.

Informazioni e iscrizioni

Associazione Lycopodium – Scuola di Omeopatia classica Mario Garlasco

Segreteria Didattica mercoledi ore 17.00-21.00 tel. 3288924495

E-mail: lycopodiuminfo@gmail.com 

web: www.scuola-omeopatia.it - www.lycopodium.it

 

 

 

E' POSSIBILE SEGUIRE ANCHE LE SINGOLE LEZIONI!!!!!

Questi i costi: 100 euro IVA compresa, è necessaria la prenotazione!

GRATIS per gli ex allievi della scuola Garlasco

 

 


I Docenti di Lycopodium

L'elenco dei docenti della Scuola di Omeopatia Mario Garlasco:

I Docenti Collaboratori

 

 

 


programma corso triennale

 

PROGRAMMA DEL CORSO TRIENNALE DI OMEOPATIA CLASSICA 

 

Programma del primo anno

 

Modulo 1: Introduzione all'Omeopatia

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Introduzione al corso

Filosofia omeopatica

          - Dal “simile magico” all'omeopatia

          - Vita di Hahnemann

          - L'intuizione dei processi di diluizione e dinamizzazione ed il primo proving

          - Introduzione allo studio dell'Organon: struttura dell'Organon e § 1-3

          - Concetti di salute, malattia e cura

          - Sviluppo dei principi fondamentali dell'Omeopatia

Materia Medica

          - Introduzione alla MM Omeopatica

          - I rimedi dei traumi: Arnica, Hypericum, Ledum, Ruta

 

 

Modulo 2: Proving, Farmacologia e Dinamizzazione

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

          - Proving in classe di un rimedio

Filosofia omeopatica

          - La sperimentazione omeopatica (proving) 

          - Farmacologia omeopatica: sostanza di partenza, diluizione e dinamizzazione

Materia Medica

          - Di quali MM disponiamo: pura, comparata, sintetica..... piccola introduzione

 

 

Modulo 3: Il Linguaggio della Malattia

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Filosofia omeopatica

          - Il linguaggio primitivo della natura: segni e sintomi

          - Il principio della Totalità e dell'Individualizzazione

          - La classificazione dei sintomi: comuni, SRP, concomitanti, eliminativi, causativi

          - Le polarità e le modalità

          - Introduzione al Cerchio degli Elementi e I temperamenti

          - Indisposizione e mantaining and exciting causes

Strumenti dell'omeopata:

          - I repertori e storia dei repertori: da Boenninghausen, Kent fino al Synthesis

          - Le Materie Mediche: approfondimento dei vari tipi e quale scegliere a seconda dei casi

          - Traduzione dei sintomi nel linguaggio repertoriale

          - Selezione delle rubriche

          - Capire il valore del rimedio in una rubrica.

          - Repertorizzazione

Lavoro da svolgere personalmente

          - Estrazione repertoriale di Belladonna e ricerca delle caratteristiche salienti

 

 

Modulo 4: La Direzione della Cura

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Filosofia omeopatica

          - La direzione della cura

          - Constantine Hering

          - La gerarchia dei sintomi: KENT – introduzione al repertorio (mind-gen insieme) 

          - Organon § 9-11

          - La “Dynamis” Hanemanniana

          - Kent e l'evoluzione del concetto di “Forza Vitale”

          - Kent's lecture 8, 9, 11

          - Riassunto della lezione

Tecniche repertoriali

          - Repertorizzazione di un caso acuto dal vivo

Materia Medica

          - 5 rimedi utili nelle IVU: Apis, Belladonna, Cantharis, Lycopodium, Staphysagria

Lavoro da svolgere personalmente 

          - Disporre Apis sul cerchio degli elementi

          - Traduzione repertoriale di alcuni sintomi nella storia di un paziente

 

 

Modulo 5: Acuto, Cronico e Miasmatico

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Filosofia omeopatica

          - Le malattie Acute, classificazione e loro peculiarità

          - Dalla malattia cronica al concetto di Miasma

          - Introduzione alla Psora

          - Introduzione alla Sycosis

          - Introduzione alla Syphilis

          - Comparazione tra I vari miasmi

          - Riassunto della lezione

Studio del repertorio

          - Sezione Mind

Materia Medica

          - Studio di Sulphur (minerale)

 

 

Modulo 6: La Presa del Caso

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Pratica omeopatica

          - La presa del caso, caratteristiche e obiettivi

          - Organon § 82

          - Kent's lecture XXIII

          - Differenze e peculiarità della presa del caso in Omeopatia ed in Allopatia

          - Il rapporto medico-paziente in omeopatia

          - Acuto o Cronico?

          - Errori comuni

          - Riassunto della lezione

Tecniche repertoriali

          - Presa del caso dal vivo e repertorizzazione.

          - Lavoro su casi clinici

Materia Medica

          - Studio di 3 rimedi policresti:  Lycopodium, Phosphorus e Natrum muriaticum

Lavoro da svolgere personalmente 

          - Presa di almeno 1 caso

 

 

Modulo 7: La Valutazione dei Sintomi

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Pratica omeopatica

          - L'arte e la scienza dell'omeopatia

          - Cosa deve essere curato nel paziente

          - La scelta dei sintomi

          - La totalità dei sintomi

          - Intensità dei sintomi e Gerarchizzazione

          - Errori comuni

          - Introduzione alla complementarietà tra acuto e cronico: Pulsatilla e Silicea

          - Riassunto della lezione

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: Anger e c-r, più sezione Rectum e Stomach

          - Lavoro su casi clinici

Materia Medica

          - Introduzione allo studio per famiglie di rimedi. I serpenti 

Lavoro da svolgere personalmente 

           - Cercare le modalità opposte in due rimedi: Silicea e Pulsatilla

           - Studiare  Generalities e Mind di Lachesis, Naja e Elaps

 

 

Modulo 8: La Suscettibilità

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Filosofia omeopatica

          - La suscettibilità

          - Organon § 31-32

          - Kent's lecture XIV

          - Le malattie artificiali o iatrogene

          - Organon § 76

          - Gli ostacoli alla guarigione

          - Organon § 259-260

          - Soppressione ed aggravamento omeopatico

          - Riassunto della lezione

Studio del repertorio

          - Sezione Generalities: introduzione

          - Lavoro su casi clinici

Materia Medica

          - Introduzione allo studio per famiglie di rimedi: Le Loganacee: Ignatia, Gelsenium e Nux vomica

 

 

Modulo 9: Reazioni al rimedio

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Filosofia omeopatica

          - Le possibili reazioni al rimedio omeopatico

          - Organon § 2, § 156

          - Aggravamento, miglioramento o soppressione?

          - Kent's Lecture XXXIV e XXXV

          - Simillimum o similari

          - Organon § 48

          - Riassunto della lezione

Studio del repertorio

          - Sezione Mind: confidence want of self, reaproaches himself, fear of other opinion

          - Sezione Rectum

          - Lavoro su casi clinici

Materia Medica

          - Studio di alcuni rimedi utili in casi di diarrea: Arsenicum album, Podofillum, Veratrum

Lavoro da svolgere personalmente 

          - Studiare Generalities e Mind dei rimedi studiati a lezione

 

 In questa giornata è prevista la verifica di fine anno. 

 

 

 

Programma del secondo anno

 

Modulo 1. Analisi del caso: l'approccio e la valutazione preliminare del caso

Sabato orario 9.00-18.00  

 

Introduzione

Riepilogo primo anno – I vari passaggi: salute-malattia-cura; approccio omeopatico e relazione con il paziente; presa e analisi del caso; relazione rimedio-paziente (proving e suscettibilità, reazioni al rimedio)

Analisi del caso

          - Approccio all’analisi

          - Preanalisi e prognosi

          - Ostacoli alla guarigione

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: indignation, mortification, offended. Vertigo e Eyes

Materia Medica

           - Ripasso rimedi affrontati nel primo anno

Lavoro da svolgere personalmente 

           - FAD: Staphysagria

 

 

Modulo 2. Analisi del caso: criteri di scelta dei sintomi, totalità e gerarchia

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Criteri di scelta dei sintomi e gerarchizzazione

Approfondimento dei temi attraverso I casi clinici

          - verranno presentate le anamnesi di due casi oncologici, si affronterà insieme lo studio con la scelta dei sintomi e la repertorizzazione, per impostare un piano di cura ed arrivare ad una prima prescrizione

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: contrary, contradiction, suthority

Materia Medica

          - Calcarea fluorica e conium maculatum

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD: phytolacca

 

 

Modulo 3. Analisi del caso: il cerchio dei 4 elementi

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Il cerchio e i 4 elementi nell’analisi del caso

Approfondimento dei temi attraverso I casi clinici

          - Anamnesi di due casi da inserire nel cerchio

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: Sensitive, Sympathetic

          - Studio di Ear e Nose

Materia Medica

          - Disporre sul cerchio alcuni dei rimedi trattati nelle lezioni passate

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD: drosera, ipeca

 

 

Modulo 4. Analisi del caso: anamnesi, ripresa sintetica del percorso. Anamnesi pediatrica e ostetrica

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

           -  Anamnesi 

Approfondimento dei temi attraverso I casi clinici

          - presentazione di casi clinici finalizzati a imparare concretamente a fare un'anamnesi 

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: Fear of death, Desires death, Suicidal disposition

          - Studio di Chest e Respiration 

Materia Medica

           - Phosphorus, Secale 

Lavoro da svolgere personalmente 

           - FAD: Sepia, Cina

 

 

Modulo 5. Analisi del caso: studio dei sistemi e apparati

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Studio degli apparati: Digerente e Urinario; Cardiocircolatorio e Respiratorio

Studio del repertorio

          - Studio di Bladder e Urine

Materia Medica

          - Lycopodium

Lavoro da svolgere personalmente 

           - FAD:  Berberis, Chelidonium

 

 

Modulo 6. Analisi del caso: Acuto e cronico come complementari

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Malattie simili e dissimili

          - Acuto-Cronico

          - rimedi complementari

Approfondimento dei temi attraverso I casi clinici

Studio del repertorio

          - Studio del Mind: Avarice e Fear of poverty

          - Studio di Abdomen, Stomach

Materia Medica

           - Causticum, Colocynthis

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD Cuprum, Bromium

 

 

Modulo 7.  Analisi del proving  e analisi del caso

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - relazioni tra sistema paziente e sistema rimedio:  azione primaria e secondaria dei rimedi 

Studio del repertorio

          - Studio di alcune rubriche di Generalities

          - Studio di Mouth, Teeth 

 Materia Medica

          - Mercurius solubilis 

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD: Iodum

 

 

Modulo 8. La prescrizione: diluizione e ripetizione

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - analisi del caso e prescrizione: materia medica comparata (Diagnosi Differenziale)

          - scelta della potenza e ripetizione

Studio del repertorio

          - Studio di alcune rubriche di Generalities

          - Studio di Genitalia

Materia Medica

          - Lycopodium

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD: Ignatia Amara

 

 

Modulo 9. Le malattie defettive

Sabato orario 9.00-18.00

 

Analisi del caso

          - Malattie paucisintomatiche: capire quali sono e quale significato hanno cosi da arrivare ad una corretta prescrizione

Studio del repertorio

          - Studio delle principali rubriche di Extremities

Materia Medica

          - Hydrastis Canadensis

Lavoro da svolgere personalmente 

          - FAD: Magnesia Carbonica

 

 

Modulo 10. La seconda prescrizione

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - La seconda prescrizione

          - Osservazioni prognostiche

          - rimedi antidoti, complementari, inimicals e follow well

Studio del repertorio

          - Studio di Face e Throat

Materia Medica

          - Sabina, Caulofillum

Lavoro da svolgere personalmente 

           - FAD: Nautricum Muriaticum

 

In questa giornata è prevista la verifica di fine anno

 

 

 

Programma del terzo anno

 

Modulo 1.  La seconda prescrizione, l'effetto placebo in omeopatia

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00


Introduzione

Riepilogo argomenti già trattati: presa del caso, valutazione e preanalisi, analisi del caso, prescrizione e osservazioni per seconda prescrizione 

Analisi del caso

          - l'effetto placebo in omeopatia 

Materia Medica

          - Le calcaree

          - Rimedio presentato dagli allievi

Studio del repertorio

          - Studio di Sleep, Dreams

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD:  Platina, Argentum nitricum

 

 

Modulo 2.  Clinica pediatrica omeopatica

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Anamnesi omeopatica completa

          - Clinica pediatrica: Formazione e sviluppo del sistema immunitario (gravidanza, parto, svezzamento, disbiosi intestinali)

          - Il processo di individuazione

          - Le malattie acute, anamnesi e consultazioni telefoniche

          - Il processo della dentizione e le malattie esantematiche infantili

Materia Medica

          - rimedi per dentizione difficile

          - la famiglia delle Magnesie  

Studio del repertorio

          - Il bambino nel repertorio

          - Generalities: Convulsion                 

Casi Clinici pediatrici  

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD: Thuja occidentalis, plumbum metallicum

 

 

Modulo 3. Le epidemie

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - lo studio delle epidemie in omeopatia

          - esempi di trattamento omeopatico nelle epidemie del passato

          - la totalità e l’individualità

          - epidemia come espressione di malattia collettiva

Materia Medica

          - I Carboni

          - rimedio presentato dagli allievi

Studio del repertorio

          - Studio di Chill, Fever, Perspiration

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati  

Lavoro da svolgere personalmente ed inviare al docente

          - preparazione della tesi

          - FAD: Baryta carbonica, Veratrum album

 

 

Modulo 4.  Clinica Ostetrica omeopatica

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - La raccolta del caso in gravidanza

          - Approccio omeopatico alla gravidanza

          - Sintomi patognomonici del periodo gravidico

          - Il parto come evento acuto nella storia della donna

          - Raccolta del caso per una prescrizione di aiuto durante  parti distocici

Materia Medica

          - i rimedi più frequentemente usati in ostetricia, alcuni rimedi con particolare tropismo sulla contrattilità uterina, i rimedi nell’immediato post partum per                          mamma e neonato

Studio del repertorio

          - Genitalia: Female/Male 

Casi Clinici illustrativi e studio dei rimedi collegati

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD: Mercurius, Hepar sulphuris

 

 

Modulo 5.  Le Malattie Croniche: Psora

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Le malattie croniche: la Psora

          - casi clinici illustrativi 

Materia Medica

          - Kalium  

Studio del repertorio

          - Studio di Skin, Head 

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati  

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD:  La metodologia della ricerca clinica applicata all’omeopatia

 

 

Modulo 6.  Le Malattie Croniche: Sicosi

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - Le malattie croniche: la Sicosi

Materia Medica

          - natrum sulfuricum, silicea,  thuja,

Studio del repertorio

          - studio di Rectum, Stool, Back  

Casi Clinici illustrativi e studio dei rimedi collegati  

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD: La medicina basata sull’evidenza

 

 

Modulo 7. Le Malattie Croniche: Syphilis

Sabato orario 9.00-18.00

 

Analisi del caso

          - Le malattie croniche: la Syphilis

          - La sua origine, l'evoluzione e l'osservazione nella clinica

          - Comprensione e sintesi della Syphilis attraverso lo studio di alcuni rimedi sifilitici

Materia Medica

          - Mercurius solubilis, acidi

Studio del repertorio

          - larinx, expectoration

          - mind: timidity, obstinate, ansia e paure

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati   

 

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD: Hepar sulpur, platina

 

 

Modulo 8.  I nosodi

Sabato orario 9.00-18.00

 

Materia Medica

          - Carcinosinum, Medorrinum, Tubercolinum, Luesinum, Psorinum,

Studio del repertorio

          - Esercizi repertoriali

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati  

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD: le indicazioni e limiti del trattamento omeopatico sulla base dei dati della letteratura

 

 

Modulo 9. Casi incurabili, palliazione e fine vita

Sabato orario 9.00-18.00 e domenica orario 9.00-13.00

 

Analisi del caso

          - I casi incurabili: principi e modalità di trattamento omeopatico

          - I rimedi del trattamento palliativo              

Materia Medica

          - I carboni

Casi Clinici e studio dei rimedi collegati  

Lavoro da svolgere personalmente 

          - preparazione della tesi

          - FAD:  relazione tra l’omeopatia e il metodo clinico della medicina ufficiale 


  • Test di gradimento del corso e delle modalità  didattiche degli insegnati 
  • Esame finale  alla presenza della commissione dei docenti della scuola M. Garlasco e del membro esterno designato dall’Ordine dei Medici competente. 


L’esame consiste in un colloquio così articolato:

  • Presentazione della tesi
  • Presentazione del caso clinico.
  • Analisi delle voci repertoriali selezionate.
  • Discussione ed analisi comparata dei rimedi connessi al caso in esame.
  • Rilascio dopo il superamento dell’esame finale di un attestato di frequenza del corso ai fini dell’iscrizione del professionista agli elenchi degli esperti delle      singole discipline presso gli Ordini di appartenenza   


 

icon | Associazione Lycopodium

 · 2021, lug 09  Share

FAD

Formazione a distanza

La Scuola di Omeopatia Mario Garlasco prosegue la propria formazione anche a distanza (FAD)

FAD - Formazione a distanza

Le lezioni della Scuola di Omeopatia Mario Garlasco proseguono anche attraverso la formazione a distanza.

Clicca sul link e inserisci nome utente e password (ricevuto dalla segreteria dell'Associazione Lycopodium).

Una volta eseguito l'accesso sarà possibile procedere nella navigazione FAD e eseguire i compiti assegnati.

 

Esegui l'accesso

icon | Associazione Lycopodium

 · 2015, set 17  Share

·

 TOP

Webmaster Email | Web Design: in4web.biz